Istituto di Istruzione Superiore Einaudi-Grieco > News > Visita alle cantine d’Araprì
Ultima modifica: 15 aprile 2019

Visita alle cantine d’Araprì

Gli studenti hanno avuto la possibilità di entrare e camminare nel dedalo sotterraneo delle cantine e di immergersi nell’affascinante mondo dello spumante.

Il giorno 4 aprile 2019 la classe 4N, dell’indirizzo Enogastronomia, accompagnata dai docenti Consoletti (Sala e Vendita), Palma (Francese) e dall’assistente madrelingua francese dott.ssa Dreuil, si è recata in visita presso una delle cantine storiche di San Severo, in provincia di Foggia, le Cantine d’Araprì.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di entrare e camminare nel dedalo sotterraneo delle cantine e di immergersi nell’affascinante mondo dello spumante. Accolti dalla dott. ssa Anna d’Amico, che ha guidato gli studenti-enoturisti, è stato possibile osservare da vicino i metodi produttivi studiati teoricamente in classe. In particolare, il metodo “champenoise” detto anche metodo classico, di origine francese, che è considerato il miglior sistema per produrre gli spumanti.

Numerose sono state le domande e le curiosità da parte degli allievi che hanno tenuto un comportamento adeguato al contesto. Dal punto di vista didattico è stato fatto un raffronto con l’altro metodo di produzione chiamato “charmat”; rilevato tutta la terminologia francese che, da sempre, accompagna questo settore; compreso come la sintesi tra il gusto italiano e la tradizione francese abbiano creato, nel territorio pugliese, un’azienda i cui vini pregiati è possibile trovare sulle tavole da nord a sud dell’Italia.

Infine, grazie alla cortesia dei proprietari, è stata effettuata la degustazione di una ‘bollicina’ nel Cortile Palazzo.

 WhatsApp Image 2019-04-15 at 15.30.42(1) WhatsApp Image 2019-04-15 at 15.30.42(2)  WhatsApp Image 2019-04-15 at 15.30.42

WhatsApp Image 2019-04-15 at 15.30.43(1) WhatsApp Image 2019-04-15 at 15.30.43(2) WhatsApp Image 2019-04-15 at 15.30.43

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi