Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/www.einaudigrieco.gov.it/home/wp-content/plugins/members/includes/functions.php on line 21
Visita al caseificio “De Vita” di Mattinata – Istituto di Istruzione Superiore Einaudi-Grieco
Ultima modifica: 28 Marzo 2019
Istituto di Istruzione Superiore Einaudi-Grieco > News > Visita al caseificio “De Vita” di Mattinata

Visita al caseificio “De Vita” di Mattinata

La visita si inserisce in un programma di attività volte alla scoperta del territorio pugliese e delle sue tradizioni.

Giovedì 28 marzo, gli alunni delle classi 2 A e 3 A dell’indirizzo agrario, con l’accompagnamento dei proff. Atzori, Pasqua e Papa, si sono recati a visitare uno dei tipici caseifici del territorio garganico: l’azienda di trasformazione lattiero-casearia “De Vita” di Mattinata.

Il caseificio trasforma il latte prodotto nelle stalle della stessa azienda che quindi può garantire la produzione dei formaggi dalla materia prima fino alla fase finale di produzione e di commercializzazione.

Gli alunni hanno potuto, così, visitare un caseificio di piccole dimensioni e a conduzione familiare che produce alcuni caratteristici formaggi sia a pasta filata che a pasta dura tipici del nostro territorio.

Il tecnico caseario ha, infatti, prodotto direttamente con gli alunni alcuni formaggi a pasta filata come mozzarelle fresche e ha spiegato la tecnica di conservazione delle cosiddette “mozzarelle secche”.

Quindi si è soffermato ad indicare tutte le diverse fasi di produzione di uno dei prodotti caseari più importanti e più richiesti della Capitanata e cioè il caciocavallo podolico. Come dice il nome stesso il caciocavallo podolico è prodotto esclusivamente con il latte della razza Podolica pugliese che sul Gargano vive allo stato brado o semibrado e la cui alimentazione è straordinariamente variata quanto può esserlo la ricchezza di piante che popolano i nostri pascoli come labiate, brassicacee, foraggere naturali e graminacee.

Tra le essenze arbustive primaverili, inoltre, le vacche podoliche sono molto ghiotte dei germogli di corbezzoli, mirtillo, rosa canina, biancospino, ginepro e prugnolo di cui apprezzano le bacche mature anche in autunno. Questa ricchezza di essenze vegetali si ripercuote sulla qualità del latte che, seppur relativamente scarso, risulta di ottima qualità e particolarmente adatto alla caseificazione.

Il tecnico caseario si è quindi soffermato sulla decisiva fase finale di stagionatura dei prodotti caseari che hanno bisogno di ambienti freschi e umidi per esaltare le caratteristiche peculiari di formaggi ormai sempre più richiesti sul mercato nazionale ed internazionale.

WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.08(2) WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.08(3) WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.10(2) WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.10(3)

WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.11(2) WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.12(1) WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.13 WhatsApp Image 2019-03-28 at 12.34.12(3)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi