Ultima modifica: 29 novembre 2017

Noi dopo i Cento Passi

Giornata dalle mille emozioni quella vissuta nell’Aula Magna dell’Istituto Einaudi…

Giornata dalle mille emozioni quella vissuta nell’Aula Magna dell’Istituto Einaudi…a cominciare dal momento dedicato alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne; scenografia significativa, lungo le scale dell’Auditorium scarpette rosse …e poi ospiti di riguardo a testimoniare il loro impegno per una società migliore. “La Nostra Terra teatro di criminalità”, questo il titolo dell’evento in cui il giornalista investigativo Nello Trocchia e Giovanna Belluna, vice Presidente dell’Associazione “Giovanni Panunzio….” hanno condiviso con una platea di circa 160 persone tra alunni e docenti, le loro esperienze di lavoro e di vita. Nello, con il suo accento napoletano e la simpatia che contraddistingue i figli della terra partenopea, ha svelato la forte motivazione che lo spinge verso un lavoro/passione a volte pericoloso. Giovanna, nuora di Giovanni Panunzio, ha raccontato con commozione la tragedia vissuta circa 25 anni fa, quando rimase orfana del suocero, morto in un agguato di mafia. Ancor più emozionante assistere al monologo recitato da Stefano Corsi, del Teatro della Polvere, proprio su Giovanni Panunzio. Grazie a voi.

Noi insegnanti siamo prima di tutto educatori ed abbiamo il compito di trasmettere passioni, emozioni e commozioni per arrivare nella parte più profonda dell’io di ogni ragazzo. Voi con la vostra presenza e testimonianza ci avete facilitato il compito. Grazie ancora da tutti noi..einaudini.

IMG_7280   IMG_7259 IMG_7266

 IMG_7282 IMG_7316 IMG_7340

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi