Istituto di Istruzione Superiore Einaudi-Grieco > Docenti > La mente, il cuore e l’anima dell’Einaudi al servizio della nostra città.
Ultima modifica: 23 marzo 2018

La mente, il cuore e l’anima dell’Einaudi al servizio della nostra città.

Perché i nostri alunni lo sanno bene, l’ospitalità è sacra e in pochi minuti si gioca il reciproco scambio di doni. Nessuno si lamenta della fatica, del lavoro o della stanchezza, ma tutto parla di accoglienza, di reciprocità e della voglia di stare bene con gli altri.

20180321_135117Perché i nostri alunni lo sanno bene, l’ospitalità è sacra e in pochi minuti si gioca il reciproco scambio di doni.  Nessuno si lamenta  della fatica, del lavoro o della stanchezza, ma tutto parla di accoglienza, di reciprocità e della voglia di stare bene con gli altri. Così, nella nostra scuola, gli alunni dell’indirizzo Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera accolgono i tanti ospiti, discreti e sorridenti, espressione della nostra più alta comunità civile, in occasione della XXIII giornata della memoria delle vittime innocenti di mafia.

Il tempo passa in fretta. Resta il nostro album delle fotografie e … restano alcune parole  “Nessuno è necessario, nessuno è insostituibile, ma ricordatevi sempre che nessuno può agire … al posto nostro. Non ci si può limitare a chiedere cambiamento, dobbiamo diventare noi stessi cambiamento. Dobbiamo uscire dall’io per organizzare il noi”

Tutto sommato, una bella lezione di vita anche oggi, all’Einaudi. Come sempre.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi