Istituto di Istruzione Superiore Einaudi-Grieco > Circolari > Giorno del ricordo: “Quando essere Italiani era una colpa”
Ultima modifica: 9 febbraio 2019

Giorno del ricordo: “Quando essere Italiani era una colpa”

Il giorno 11 febbraio 2019 gli alunni della classi 5^G, 5^M e 5^D delle sedi centrali e di piazza Goppingen, in occasione del Giorno del Ricordo parteciperanno all’evento formativo: “Quando essere Italiani era una colpa” (circ. n. 164).

Circ. n.164                                                                           Foggia, 09 febbraio 2019

 

Ai docenti, ai genitori e alunni

 delle classi 5^G, 5^M  5^D

della sede Centrale e di piazza Goppingen

dell’Istituto Einaudi

Al sito WEB

 

Oggetto: Giorno del ricordo “Quando essere Italiani era una colpa”.

 

Il giorno 11 febbraio 2019, alle ore 10.00, presso Palazzo Dogana di Foggia, in occasione del Giorno del Ricordo, in cui si commemorano le vittime delle persecuzioni etniche perpetrate in Istria, Dalmazia e Venezia Giulia nel secondo dopo guerra, l’Amministrazione comunale di Foggia -  Assessorato alla pubblica Istruzione, in collaborazione con la Compagnia “Luce in Scena” di Foggia, organizza l’evento intitolato: Quando essere Italiani era una colpa. All’evento formativo parteciperanno alcune classi dell’Istituto come dal seguente schema:

Classe

Accompagnatore

5^ G

Prof.ssa  Diomede

5^ M

Prof. Rutigliano

5^ D

Prof.ssa Tota

 Docenti ed alunni si incontreranno alle ore 9.15 davanti all’ingresso del Palazzo Dogana (Piazza XX Settembre) ed al termine dell’incontro tutti faranno ritorno a casa.        

                          IL DIRIGENTE SCOLASTICO   

                              (ing. Michele Gramazio)
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi